Contact us now
+39-081 0663491

Business Key

FAQ

Cosa posso fare se l’antivirus installato sul mio computer causa problemi con la firma digitale?

Ci sono casi in cui è stato segnalato un falso positivo da parte dell’antivirus Avast durante l’utilizzo del software contenuto all’interno della Business Key InfoCert. In particolare, l’antivirus rimuove il file GetUser.dll dalla cartella e il dispositivo non si avvia più.

Se l’antivirus ha già reso non utilizzabile il software della Business Key, puoi:

  • provvedere al ripristino del dispositivo secondo quanto riportato nell’articolo “Attivazione Firma Digitale“. E’ importante tu faccia attenzione a disattivare temporaneamente l’antivirus per evitare che segnali un ulteriore falso positivo e renda nuovamente non utilizzabile il token USB. Terminata la procedura di ripristino, occorre estrarre il token dalla porta USB e riattivare l’antivirus.
  • inserire un’eccezione nell’antivirus Avast, per escludere dalla scansione il file precedentemente segnalato come rimosso, GetUser.dll.
Per ottenere un certificato digitale è necessario essere cittadini italiani?

Un certificato digitale può essere richiesto da cittadini italiani, da cittadini stranieri residenti in Italia e da cittadini stranieri non residenti siano essi comunitari o extra-comunitari.

I requisiti per poter ottenere un certificato digitale sono gli stessi per tutti:

  • aver compiuto 18 anni;
  • essere in possesso del Codice Fiscale o altro codice di identificazione personale equivalente adottato nel Paese di residenza;
  • farsi identificare attraverso un documento di identità valido;
  • fornire un indirizzo di posta elettronica per ricevere le comunicazioni inviate da AMS Group.
Quali sono i requisiti per ottenere un certificato digitale?

Possono dotarsi di un certificato di sottoscrizione tutte le persone fisiche: cittadini, amministratori e dipendenti di società e pubbliche amministrazioni, professionisti, ecc.

Per richiedere un certificato di sottoscrizione è necessario aver compiuto 18 anni, essere in possesso del Codice Fiscale, o altro codice di identificazione personale equivalente, e rivolgersi ad un certificatore accreditato come il nostro Gruppo.

Al momento del riconoscimento, che può avvenire sia di persona che in modalità remota, il Titolare dovrà mostrare al funzionario dell’Ente Certificatore un documento di identità valido e fornire un indirizzo di posta elettronica per ricevere le comunicazioni inviate da AMS Group.

Ho ricevuto un sollecito per rinnovare i certificati ma non ho mai fatto richiesta per ottenerli

Per migliorare la fruibilità dei propri servizi di certificazione digitale, si premura di segnalare alla clientela, attraverso l’invio di una mail e/o lettera, l’avvicinarsi della prossima scadenza dei certificati e la possibilità di procedere con un rinnovo.

D’altronde, il periodo di validità dei certificati è di 1 o 3 anni e, se non si utilizzano con una certa regolarità e frequenza, può succedere che sfugga la scadenza in arrivo!

La mail è inviata all’indirizzo di posta elettronica memorizzato presso i nostri archivi insieme agli altri dati necessari per rilasciare un certificato di firma digitale. In ogni caso, la mail rappresenta un servizio di cortesia nei confronti del cliente e non determina alcun obbligo di rinnovo dei certificati.

Se si è ricevuta la mail che invita al rinnovo e si ritiene di non essere in possesso di un certificato digitale, è opportuno chiedere al nostro Gruppo di eseguire un controllo. In questo caso, si procede con la compilazione del modulo di verifica dei dati presenti negli archivi AMS Group.

Sulla base della risposta ottenuta e della volontà o meno di utilizzare ancora i nostri servizi di certificazione, il Titolare potrà decidere di rinnovare i propri certificati, lasciarli arrivare a scadenza senza provvedere al rinnovo o revocarli.

Ho una Business Key in scadenza: di che cosa ho bisogno per rinnovarla?

Per rinnovare i certificati digitali presenti sulla tua Business Key è necessario:

  • aver installato la versione di Dike 6 (o DiKe 6 PRO) adatta al sistema operativo presente sulla tua stazione di lavoro;
  • disporre di una carta di credito per acquistare il servizio di rinnovo sul Negozio AMS Group e installare i nuovi certificati, in un’unica sessione di lavoro.
    In alternativa, potrai pagare con un bonifico bancario tenendo conto che i tempi per l’esecuzione del rinnovo si atterranno alla ricezione del pagamento.
La Business Key non si avvia e ottengo il messaggio “nessun dispositivo crittografico risulta presente”: cosa devo fare?

Controllare che il servizio Smart Card all’interno dei servizi del menu “strumenti di amministrazione” del proprio computer (Gestione Computer -> Servizi e Applicazioni -> Servizi -> Smart Card dall’elenco dei servizi) sia avviato, in stato automatico e correttamente funzionante.

Ho la Smart Card (o Business Key) scaduta. Posso rinnovarla?

No, per vincoli normativi non è possibile rinnovare una Smart Card o una Business Key con certificati già scaduti. Può acquistare la sua nuova Smart Card o Business Key direttamente contattando i nostri operatori al numero 081-066.34.91..

Cosa posso fare se l’antivirus installato sul mio computer causa problemi con la firma digitale?

Ci sono casi in cui è stato segnalato un falso positivo da parte dell’antivirus Avast durante l’utilizzo del software contenuto all’interno della Business Key. In particolare, l’antivirus rimuove il file GetUser.dll dalla cartella e il dispositivo non si avvia più.

Se l’antivirus ha già reso non utilizzabile il software della Business Key, puoi:

  • provvedere al ripristino del dispositivo secondo quanto riportato sul sito di Firma Digitale. E’ importante tu faccia attenzione a disattivare temporaneamente l’antivirus per evitare che segnali un ulteriore falso positivo e renda nuovamente non utilizzabile il token USB. Terminata la procedura di ripristino, occorre estrarre il token dalla porta USB e riattivare l’antivirus.
  • inserire un’eccezione nell’antivirus Avast, per escludere dalla scansione il file precedentemente segnalato come rimosso, GetUser.dll.